Tutti i passaggi per pulire la pompa dell’olio della motosega

Assicurati un taglio perfetto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

19/12/2022

Tempo di lettura stimato circa 3 minuti

Attivata dall’albero motore, la pompa dell’olio della motosega aspira l’olio lubrificante dal serbatoio dedicato e lo trasporta, attraverso un condotto, sulla guida superiore della barra da dove fuoriesce tramite un apposito foro. Sono poi le maglie motrici della catena a distribuirlo sull’intera lunghezza della barra e della catena stessa.

Il lubrificante protegge barra e catena della motosega da usura, surriscaldamento e ossidazione. In base a come varia il suo flusso, la pompa dell’olio ha una portata continua oppure regolabile, da settare tramite una vite di regolazione in funzione della barra, del legno e della temperatura esterna.

Le motoseghe Efco sono dotate di pompa dell’olio automatica con portata continua (come la motosega elettrica MT 2000 E e la motosega a batteria MTi 30) oppure automatica con portata nulla al minimo (come le motoseghe piccole a scoppio MT 3500 S e MT 3710 o le motoseghe da potatura) o, infine, con portata regolabile e nulla al minimo (è il caso della maggior parte dei modelli di motoseghe a scoppio).

L’olio biodegradabile di scarsa qualità può causare l’incollaggio dei componenti del sistema di lubrificazione, ostruendo di conseguenza il circuito della pompa dell’olio della motosega e il filtro del serbatoio dell’olio. In particolare sono gli oli biodegradabili di scarsa qualità che invecchiando tendono ad addensarsi: è quanto può accadere nei lunghi periodi di inutilizzo della motosega, come il rimessaggio. Ti consigliamo quindi di usare olio biodegradabile di buona qualità – come il protettivo per barre e catene Chain Lube di Efco – sia per evitare problemi con la pompa dell’olio che per minimizzare l’impatto sull’ambiente (il lubrificante riveste con un film la guida della barra e le maglie della catena, quindi durante il taglio si disperde nell’ambiente).

Come pulire la pompa dell’olio della motosega? Qui trovi i passaggi per preparare il sistema di lubrificazione a una lunga pausa:

  • Svuota completamente il serbatoio dell’olio e richiudi il tappo.

  • Smonta barra e catena.

  • Avvia la motosega a falla girare a vuoto per scaricare del tutto anche la pompa dell’olio e il condotto di uscita.

  • Versa nel serbatoio dell’olio una piccola quantità di olio per motore, chimicamente più stabile e non soggetto a invecchiamento.

  • Pulisci e rimonta la barra e la catena.

  • Fai funzionare la motosega a vuoto finché barra e catena risultano ben lubrificate.

Dopo la pulizia della pompa dell’olio della motosega, prima del rimessaggio svuota anche il serbatoio della miscela per evitare che il carburante, deteriorandosi, crei problemi a carburatore e motore. A proposito di rimessaggio, ecco come mettere a ricovero gli attrezzi prima dell’inverno.

Quando riprendi a usare la motosega dopo uno stop prolungato, una volta riempito il serbatoio dell’olio con lubrificante biodegradabile, controlla che la pompa dell’olio della motosega funzioni regolarmente con questo test:

  • Avvia la motosega.

  • Sblocca il freno catena.

  • Punta la barra verso il basso, su una superficie asciutta.

  • Accelera a velocità moderata per alcuni secondi.

Se è tutto a posto, sulla superficie asciutta si forma una striscia di goccioline d’olio. Se non accade – con il serbatoio dell’olio pieno e la guida della barra e il foro d’uscita dell’olio puliti – potrebbe essere necessario sostituire la pompa. Per sostituire la pompa dell’olio della tua motosega Efco o per avere risposta a qualsiasi dubbio, rivolgiti al nostro centro assistenza più vicino.

L’olio per catena e barra della motosega non è l’unico lubrificante da acquistare con attenzione se hai una motosega a scoppio: ecco perché e come scegliere olio e benzina di qualità per la miscela. Lubrificare barra e catena, pur necessario, non è sufficiente per segare a regola d’arte: scopri come mantenere al meglio la barra e la catena della motosega.

Articoli correlati

/ Mondo Efco

27/01/2023

Catalogo Efco 2023

Vi presentiamo i cataloghi Efco 2023

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

25/01/2023

Come realizzare un vigneto a spalliera

Progettare, preparare il terreno, installare la vigna

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

13/01/2023

Registra il tuo prodotto Efco e ottieni un buono di 10€

Leggi tutto

Vuoi un buono sconto di 10€?

Iscrivendoti alla newsletter ricevi subito il tuo regalo di benvenuto e rimani aggiornato con:

Ti invitiamo a visionare l’ Informativa Privacy art. 13 GDPR sul trattamento dei dati personali.
  • Il consenso è necessario per il ricevimento della newsletter.