Motopompe

Maneggevoli e durevoli nel tempo, aspirano grandi portate di liquidi

Guida alla scelta

Efco propone una gamma completa di motopompe, autoadescanti e non autoadescanti, adatte a rispondere a qualsiasi esigenza di irrigazione privata e professionale, sia in campo edile, sia nello svuotamento.

Leggere, maneggevoli, ma soprattutto affidabili, l’intera gamma di motopompe Efco è dotata di un elevato rapporto prevalenza/portata che ne consente flessibilità e ottima resa in ogni circostanza, anche a distanza da sorgenti d’acqua.

Se le motopompe autoadescanti sono ideali per l’irrigazione di giardini, piccole colture e per l’utilizzo in campo edile, le motopompe non autoadescanti sono indicate per aspirare grandi portate di liquidi.

Motopompe autoadescanti

MP 3000

€ 295,00 € 257,00

Motopompe non autoadescanti

PC 1050

€ 328,00 € 286,00

Motopompe autoadescanti

PA 1050

€ 355,00 € 309,00

[[ prodotto.categoria_visibile_menu.box_titolo]]

[[prodotto.nome]]

€ [[prodotto.prezzo_unitario|commaToDecimal]] € [[prodotto.prezzo_scontato|commaToDecimal]]

Non disponibile online

Nessun prodotto disponibile

Tecnologia e Confort

I campi di applicazione delle motopompe spaziano dal privato al professionale, da attività edili a quelle agricole. Adescanti o non autoadescanti, queste macchine sono maneggevoli ma non per questo meno robuste.

Dotate di un’elevata portata, un albero motore in acciaio e pistone con due segmenti e serbatoi di carburante particolarmente capienti, garantiscono lunga autonomia di lavoro e quindi massima resa senza soste. Sia le versioni autoadescanti, sia quelle non autoadescanti sono caratterizzate da un ottimo rapporto prevalenza/portata.

Ottima resa senza soste
Elevata portata delle pompe e lunga autonomia di lavoro.

Corpo in plastica
Per una macchina estremamente leggera (MP 3000).

Protezione dagli urti
Grazie al telaio tubolare in acciaio (PA 1050).

Lunga durata nel tempo
Corpo pompa in alluminio (PA 1050, PC 1050).

Leggi tutto

Albero motore in acciaio e pistone con due segmenti

Serbatoi capienti
Garanzia di lunga autonomia di lavoro.

Pompe autoadescanti
Ottimo rapporto prevalenza/portata (MP 3000, PA 1050).

Non Autoadescante
Ottimo rapporto prevalenza/portata (PC 1050).

Guida alla Manutenzione

Affinché le motopompe funzionino correttamente e mantengano ottimali le proprie performance nel tempo, è necessario prevedere delle attività di manutenzione, ordinarie e straordinarie, in modo continuativo.

Ecco qualche consiglio:

  • Pulisci il filtro aria (versione reticella in acciaio) utilizzando benzina ogni 10 ore di lavoro. Poi asciugalo e rimontalo. Se, invece, hai una motopompa con filtro aria in spugna o in pannetto, usa l’aria compressa, scuoti e soffia bene. In entrambi i casi, se il filtro è danneggiato, sostituiscilo.
  • Verifica periodicamente il filtro carburante. Nella motopompa con carburatore a vaschetta lo trovi sul raccordo del carburatore, puliscilo con benzina; nella motopompa con carburatore a membrana, è necessario sostituirlo solo se sporco.
  • Pulisci con costanza la candela e controlla la distanza degli elettrodi (0,5 mm): nella versione a 4 tempi controlla il livello dell’olio ogni 10 ore di utilizzo e sostituiscilo dopo 50.

Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria:

  • Ogni 300 ore di lavoro controlla il valore di aspirazione/mandata.
  • Almeno una volta all’anno controlla, ed eventualmente sostituisci, le membrane della motopompa a pressione.
  • Sostituisci l’olio e controlla il serraggio viti.