Come costruire una serra fai da te

Proteggi le tue piante in giardino, in orto e sul balcone

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

22/03/2021

Tempo di lettura stimato circa 6 minuti

È un dato di fatto: la maggior parte delle piante soffre il freddo. Se hai un giardino, un orto o semplicemente alcuni vasi sul balcone sai che in inverno per proteggere le tue piante devi adottare una serie di astuzie.

Alberi e arbusti piantati a terra vanno protetti con una pacciamatura al piede e con teli di plastica o tessuto non tessuto sulla parte aerea. I teli sono una scelta obbligata anche per riparare la chioma di quelle piante in vaso che, per varie ragioni, non puoi spostare al chiuso. Pacciamatura e tessuto non tessuto sono un’ottima soluzione anche in orto per proteggere le tue verdure invernali.

Però, sia per le piante in vaso che per l’orto, c’è anche un’altra soluzione: costruire una serra. Qui parleremo di come costruire una serra da balcone fai da te e una serra a tunnel per l’orto.

Progettare una serra fai da te

Una serra è un ambiente protetto dove le piante possono vivere anche in autunno-inverno senza subire i danni causati dal gelo, specialmente se sono piante delicate – cioè che non sopportano temperature sotto i 15°C – o, in generale, specie coltivate fuori della loro zona climatica ottimale.

Parlando di “effetto serra” riguardo al nostro pianeta, si intende quel fenomeno naturale che replica, con conseguenze sul riscaldamento globale, proprio ciò che accade in una serra per piante. Mentre i raggi dal sole entrano attraverso l’involucro trasparente della serra, i raggi infrarossi emessi da ciò che viene riscaldato non sono in grado di uscirne. In più nella serra non ci sono quei moti convettivi che mescolano aria calda e aria fredda. Il risultato è che la serra immagazzina il calore e la sua temperatura interna aumenta.

Che abbia una struttura “a casetta” o a tunnel, prima di costruire una serra è meglio progettarla. Puoi realizzarla con diversi materiali, anche di riciclo: l’importante è che abbia una struttura portante robusta, capace di resistere anche a sovraccarichi – ad esempio in caso di neve – e al vento, che per una serra può essere un grosso problema. La serra, inoltre, deve avere un involucro trasparente che da un lato faccia passare la luce del sole e, dall’altro, ne trattenga il calore. Una soluzione è il comune polietilene in teli di uno spessore sufficiente per non disperdere il caldo e resistere a vento e neve (almeno 0,15-0,20 mm).

Le dimensioni della serra dipendono dallo spazio a disposizione – soprattutto quando è limitato, come in terrazzo – e/o dalla superficie da coprire, per esempio nel caso di una serra a tunnel da montare sulla porzione di orto dedicata agli ortaggi invernali.

In giardino o sul balcone puoi addossare la serra alla parete sud di casa: in questa posizione hai allo stesso tempo esposizione al sole ottimale, protezione dai venti freddi, maggior isolamento termico. Se, invece, costruisci la serra a distanza da edifici esistenti, scegli un punto del giardino che sia soleggiato e libero da alberi, siepi o altro che crei ombra. Orienta la serra in modo che offra meno resistenza (cioè superficie) possibile ai venti dominanti della zona: quindi colloca i lati corti lungo la direzione del vento.

Una serra dovrebbe essere comoda da montare e smontare, in base alla stagione e alle necessità: per trasportare facilmente tutto l’occorrente puoi usare una carriola o – ancora meglio – una motocarriola, come le motocarriole piccole e le motocarriole professionali di Efco.

Come costruire una serra da balcone fai da te

Per le piante del tuo balcone puoi acquistare una serra da balcone pronta da allestire o optare per una serra da balcone fai da te e costruirla da zero, comprando il necessario nei negozi di prodotti per l’edilizia o il bricolage oppure impiegando del materiale di recupero. Ad esempio puoi ricavare assi e listelli di legno per costruire la tua serra da un pallet. Per sezionare il bancale puoi adoperare una motosega elettrica – ideale per i lavori di bricolage –, come la MT 2000 E di Efco con potenza di 2 kW.

Vediamo ora come puoi realizzare una serra fai da te in legno fredda, cioè non riscaldata da un apposito impianto, dove mettere al riparo le piante del terrazzo. In questo caso, la serra ha una struttura a casetta: in pratica è una specie di armadio avvolto da un involucro trasparente. Ecco l’occorrente per una serra da balcone fai da te in legno molto semplice da realizzare:

  • Listelli in legno per montanti e traverse della struttura portante.

  • Assi in legno per i ripiani.

  • Viti per assemblare gli elementi della struttura e i ripiani.

  • Telo di polietilene per l’involucro della serra.

  • Puntine per fissare il polietilene al legno della struttura portante.

  • Cerniere per agganciare alla struttura le ante frontali e, eventualmente, le falde del tetto se le desideri apribili.

Dicevamo di sfruttare materiale di recupero. Invece di costruire la serra da balcone fai da te per intero, infatti, per la struttura portante puoi sfruttare un vecchio scaffale di legno o metallo da rivestire con teli di polietilene o con pannelli in policarbonato alveolare, sempre trasparente.

Invece che da balcone, la serra fai da te in legno, può essere da giardino. Basta costruire una serra a casetta più grande, con assi di legno al posto dei listelli, ad esempio impiegando per intero i pezzi tagliati da un pallet.

All’inizio della pagina abbiamo accennato ai sistemi per difendere dal rigore invernale le piante a terra e in vaso del giardino o del terrazzo. Trovi tutti i dettagli nel nostro articolo su come proteggere le piante dal freddo.

Come costruire una serra a tunnel per l’orto

Una serra per l’orto non ti serve solo per coltivare gli ortaggi invernali al riparo dal freddo e, in autunno e in primavera, dalle gelate precoci e tardive. Con la serra puoi prolungare il periodo di raccolta degli ortaggi estivo-autunnali, produrre in anticipo alcune verdure primaverili/estive e creare un semenzaio.

Nel caso della serra a tunnel da orto la struttura portante è composta da archetti – puoi usare dei tondini in ferro da 1 cm di diametro –, mentre la copertura è in polietilene di spessore adeguato:

  • Fissa al terreno gli archetti della struttura portante in modo che abbiano tutti la stessa altezza.

  • Allo scopo puoi predisporre dei buchi nel terreno: metti gli archetti a distanza di 60 cm se il tunnel è piuttosto alto (1,2-1,3 m), mentre se il tunnel più piccolo puoi tenere un passo maggiore (80-100 cm o più).

  • Dai stabilità alla struttura tendendo un cavo in lunghezza sopra gli archetti, da un’estremità all’altra della serra, e fissandolo al terreno con picchetti.

  • Chiudi il fronte e il retro della serra e copri l’intera struttura con teli di polietilene.

  • Fissa i teli agli archetti con degli appositi ganci.

  • Blocca il rivestimento di polietilene interrandolo o sovrapponendo dei pesi (ad esempio mattoni) lungo il perimetro della serra.

Costruire una serra a tunnel per l’orto non è l’unica cosa da fare per aiutare i tuoi ortaggi invernali a superare il freddo: leggi tutti i nostri consigli per mantenere sano l’orto in inverno. Trovi anche i suggerimenti su specie e varietà di verdure resistenti al freddo e su come gestire l’orto sotto il tunnel. Una volta costruita la serra, infatti, il lavoro non è finito: bisogna arieggiare, calibrare irrigazione e concimazione, diserbare etc.

Quando fai lavori di giardinaggio e bricolage è fondamentale lavorare in sicurezza e comodi. Per questo suggeriamo di indossare sempre dei guanti da lavoro e un abbigliamento adatto, per esempio la nuova giacca da lavoro di Efco Giacca light universal: in tessuto tecnico traspirante, antipioggia e antivento, è l’ideale per lavorare all’aperto in ogni stagione.

Articoli correlati

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

05/08/2021

Trinciaerba o trinciatutto: quale scegliere?

Ripulisci erba alta, infestanti, rovi, sottobosco e aree incolte

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

05/08/2021

Come costruire un gazebo in legno fai da te

Il tuo angolo relax in giardino

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

19/07/2021

Come creare un giardino zen

Atmosfere orientali fra verde, acqua e rocce

Leggi tutto