Come fare manutenzione al motore del decespugliatore

Tutti i segreti e le tecniche

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

21/08/2020

Tempo di lettura stimato circa 4 minuti

Come sai, manutenzione attenta e pulizia accurata sono alla base del buon funzionamento e della longevità di ogni attrezzo da giardinaggio, anche del decespugliatore. La manutenzione del decespugliatore è fatta di piccole regolari attenzioni, da dedicare prima o dopo l’uso della macchina, trascorse un certo numero di ore di lavoro e in vista del rimessaggio invernale. Se hai un decespugliatore a scoppio, una cura particolare merita la manutenzione del motore.

L’attenzione che riservi al decespugliatore ti ripaga ampiamente: mantiene la macchina alla massima efficienza, le garantisce una vita più lunga, localizza per tempo possibili guasti e ti evita imprevisti fastidiosi. In questo articolo tratteremo come fare la manutenzione del decespugliatore a scoppio e, in particolare, del suo motore.

La pulizia del decespugliatore

La pulizia fa parte della manutenzione ordinaria del decespugliatore: non rinviare alla volta successiva ma, al termine di ogni taglio, spendi sempre qualche minuto per farla. È anche l’occasione per ispezionare il decespugliatore e tenere d’occhio se c’è qualche rottura, perdita o se un componente è usurato:

  • Pulisci il corpo del decespugliatore da erba, polvere, terra etc.

  • Libera le prese d’aria del carter copri-motore dalla sporcizia.

  • Controlla la fune d’avviamento: è integra?

  • Serbatoio del carburante: ci sono perdite? A proposito di serbatoio, quando fai rifornimento, ricorda sempre di asciugare il carburante che fuoriesce.

  • Tieni pulito l’apparato di taglio e controlla se la protezione parasassi è danneggiata.

  • Verifica l’affilatura della lama o del disco, se li usi al posto del filo.

  • Assicurati che viti e dadi del decespugliatore siano ben serrati, compreso il dado che fissa la coppa della lama o del disco.

La manutenzione del motore del decespugliatore

Queste indicazioni valgono per la manutenzione ordinaria di ogni tipo di decespugliatore a scoppio: dai modelli leggeri a quelli di media potenzia, fino ai decespugliatori professionali. Fra i vari modelli professionali, tutti con motore a 2 tempi, Efco ti propone sia il DS 4000 S da 1,83 kW di potenza con la classica impugnatura singola, che il DS 5300 T e il DS 5500 BOSS, entrambi da 2,4 kW e con impugnatura a manubrio. Con questi decespugliatori non fai solo lunghi lavori di sfalcio su terreni ampi e sconnessi, ma tagli anche vegetazione difficile, come erba alta e dura, sterpaglie e arbusti.

Prima di fare la manutenzione del decespugliatore, assicurati che il motore e la marmitta siano freddi, stacca la pipetta dalla candela, proteggi le mani con guanti da lavoro o antitaglio, specie quando maneggi le lame o il disco del decespugliatore.

Ora entriamo nel vivo della manutenzione del tuo decespugliatore a scoppio, ecco cosa fare sul motore a 2 tempi:

  • Tieni pulito il filtro dell’aria: basta smontarlo e batterlo su un piano ogni 8-10 ore di sfalcio. Se non è sufficiente passalo con un pennello o usa dell’aria compressa soffiando delicatamente dal retro verso l’esterno del filtro. Sostituiscilo se è rovinato o sporco di carburante o, comunque, ogni anno o 100 ore di lavoro.

  • Estrai il filtro del carburante dal serbatoio una volta al mese: cambialo se risulta danneggiato, è comunque consigliabile una sostituzione annuale o ogni 100 ore.

  • Pulisci le alette del cilindro del motore, sempre una volta al mese, con un pennello o dell’aria compressa.

  • Pulisci la candela con un panno e controlla la distanza tra gli elettrodi. Se necessario sostituiscila o, comunque, prevedi un cambio annuale: per le specifiche del pezzo di ricambio segui con scrupolo le indicazioni del manuale d’uso e manutenzione del decespugliatore.

Un’altra operazione importante da fare, per la salute del decespugliatore, è controllare il livello del grasso della coppia conica ed eventualmente ingrassarla. La coppia conica è l’elemento che, grazie a degli ingranaggi, fa girare l’apparato di taglio del decespugliatore. Ogni 30 ore di lavoro ti basta togliere la vite, che trovi sulla parte finale dell'asta del decespugliatore, e spremere nella coppia conica non più di 10 g di grasso al bisolfuro di molibdeno direttamente dal tubetto.

A fine stagione fai il rimessaggio del decespugliatore

Quando interrompi il taglio dell’erba nei mesi più freddi o, comunque, quando lasci il decespugliatore fermo a lungo, dedica un po’ di tempo in previsione del rimessaggio:

  • Vuota e pulisci il serbatoio del carburante del decespugliatore a 2 tempi: è un’operazione da fare all’aperto o, comunque, in un ambiente ben ventilato.

  • Svuota il carburatore da ogni traccia di miscela: per farlo metti in moto il decespugliatore e lascialo acceso finché si spegne.

  • Fai tutte le operazioni di manutenzione sul motore del decespugliatore che abbiamo elencato prima per filtro dell’aria, filtro del carburante, alette del cilindro e candela.

  • Dai una bella pulita al decespugliatore, anche alle prese d’aria del carter copri-motore.

  • Ingrassa le parti metalliche per mantenerle in efficienza, senza dimenticare la coppia conica.

  • Smonta il disco (o la lama), puliscilo e olialo per prevenire la ruggine.

Conserva il decespugliatore in un ambiente asciutto e riparato, non appoggiarlo direttamente per terra, tienilo lontano da fonti di calore e, se possibile, coperto con un telo.

Se stai valutando l’idea di acquistare un decespugliatore, in questo articolo del nostro blog puoi scoprire cosa tagliare col decespugliatore: una rassegna dei diversi lavori che puoi fare, dalla semplice finitura ad attività ben più impegnative, come il taglio di piccoli arbusti, canneti o vegetazione del sottobosco.

Articoli correlati

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

24/11/2020

Come scegliere la miglior motosega da potatura

Scopri la più adatta per il giardino, il frutteto e il bosco

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

24/11/2020

I migliori alleati per la cura del giardino in autunno

Scopri quali sono perfetti per le tue attività

Leggi tutto

Novità catalogo / News Prodotti

10/11/2020

Nuovo soffiatore SA 2500

Pratico e leggero, per prestazioni elevate

Leggi tutto