Quale trattorino tagliaerba comprare e perché

da usare in città, giardino, campagna e bosco

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

19/04/2019

Tempo di lettura stimato circa 4 minuti

I trattorini tagliaerba sono una manna per chi come te, per piacere o per professione, cura ampie superfici d’erba, magari affollate di alberi, aiuole, cordoli e arredi da giardino. Rispetto ad altri sistemi per tagliare l’erba, i trattorini ti fanno risparmiare molto tempo e, oltre certe metrature, diventano indispensabili anche in un giardino privato. Sono preziosi anche per lavorare in modo agevole ed efficiente su terreni incolti oppure su aree sconnesse o in pendenza.

Per decidere quale trattorino tagliaerba comprare, è importante focalizzarsi sui fattori più importanti – come potenza del motore, tipo di trasmissione, sistema di taglio –, da parametrare sulle caratteristiche dell’area dove vuoi lavorare: dimensioni, pendenza, presenza e tipo di ostacoli.

Per aree verdi vaste e parchi pubblici

Come scegliere il trattorino tagliaerba più adatto allo sfalcio di aree medio-grandi con erba alta, come aree verdi o parchi pubblici? In questo caso i modelli migliori sono i trattorini con scarico laterale o scarico posteriore. Quali sono le differenze tra i due tipi?

I trattorini a scarico laterale sono piuttosto compatti e con un raggio di sterzata ridotto, quindi fanno al tuo caso se devi muoverti su terreni piuttosto grandi, ma anche in spazi piccoli, dove comunque non hai esigenze di raccolta dell’erba.

L’EF 98 L/14,5 K di Efco, per esempio, è un trattorino a scarico laterale per prati fino a 6.000 m² che, grazie alla trasmissione idrostatica, ti garantisce una guida fluida, senza scatti. Con il kit di serie per il taglio mulching risolvi il problema della raccolta e risparmi tempo perché l’erba, triturata finemente dal piatto di taglio del trattorino, viene depositata sul suolo, dove si decompone velocemente concimandolo e senza creare antiestetici mucchi. Se ti interessa, puoi scoprire di più su questa tecnica, qui.

I trattorini a scarico posteriore sono macchine ancora più potenti e robuste, perfette per affrontare lo sfalcio di superfici estese, con il relativo carico d’erba raccolta tramite sacco. Il catalogo Efco ti propone diversi trattorini a scarico posteriore, dai modelli per gli appassionati di giardinaggio più esigenti a quelli per i professionisti.

In base all’estensione e al tipo di terreno su cui lavori di solito, puoi scegliere il trattorino a scarico posteriore professionale tra vari modelliEF 103/16 K, EF 103/21, EF 103/22 V o EF 123/22 V –, tutti con kit di serie per il taglio mulching, che monti con facilità. Sono piacevoli e comodi da guidare, con la trasmissione idrostatica a due pedali – per velocità/marce e freno – e le lame ad azionamento elettromagnetico.

Sfalciano fino a 9.000 m² di prato con la potenza di motori dai 452 ai 656 cm³ di cilindrata e larghezze di taglio dai 102 ai 122 cm. Puoi impostare ben 7 altezze per rasare l’erba e, per la raccolta, hai un sacco capiente fino a 320 l.

Per giardini e aree verdi in campagna

Per lavorare in giardino o in campagna su prati medio-piccoli, puoi ricorrere sia a trattorini a scarico laterale – come l’EF 98 L/14,5 K completo di kit per il mulching, sia a trattorini del tipo rider.

I rider sono trattorini di dimensioni compatte, con cui ti muovi agile, preciso nelle manovre, e con un’ottima visibilità frontale. Ideali, insomma, per aree alberate e ricche di piante, aiuole, arredi e giochi da giardino.

Il modello ZEPHYR 72/12,5 K H di Efco è un gioiello: largo solo 73 cm e con un raggio di sterzata di appena 45 cm, è adatto per rasare fino a 4.000 m² d’erba. Con gli optional il rider passa da trattorino con sistema di raccolta posteriore a tagliaerba mulching e a scarico laterale. Finito il lavoro, con l’innesto rapido per il lavaggio del piatto di taglio si ripulisce con estrema praticità.

Oltre al trattorino con scarico laterale e al rider, per giardini o prati fino a 5.000 m² puoi valutare i modelli a scarico posteriore più piccoli, come l’EF 93/16 K di Efco con 452 cm³ di cilindrata e kit per il mulching di serie.

Per boschi, superfici incolte o difficili

Se lavori su terreni accidentati o in forte pendenza, aree incolte e con vegetazione fitta, oppure se tagli l’erba di superfici molto ampie, allora vuoi una macchina potente e robusta, ma anche con baricentro basso – in modo che sia molto stabile – e raggio di sterzata ristretto per manovre agili e svelte. In questi casi, i trattorini sfalciatutto professionali sono la soluzione ottimale.

Per tagliare l’erba su superfici fino a 9.000 m² e nelle situazioni più difficili, Efco ti propone il trattorino sfalciatutto TUAREG 92 EVO: in pratica, un tagliaerba mulching con motore da 570 cm³ di cilindrata e raggio di sterzata di soli 65 cm. Lo guidi con scioltezza e semplicità anche grazie alla trasmissione idrostatica che, con un singolo pedale, regola velocità e marce e al differenziale autobloccante, che evita di slittare su fondi scivolosi e garantisce un passo grintoso su ogni terreno.

Articoli correlati

Novità catalogo / News Prodotti

15/05/2019

Nuovi tagliasiepi professionali Efco ad alte presta...

Compatti, pratici e potenti: scopri i nuovi modelli a scoppio

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

15/05/2019

Tagliasiepi elettrico, a batteria o a scoppio?

Scegli il più adatto alle tue esigenze

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

14/05/2019

Tutto quello che dovresti sapere prima di acquistar...

Leggi tutto